Crea sito

Lug 192019
 
image_pdfimage_print

 

Dettagli

Nell’anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, scopriamo l’importanza del suo passaggio nelle nostre terre.
A seguire viaggio nelle sonorità classiche dello Swing fino alle contaminazioni del Latin Jazz e Jazz Rock con arrangiamenti originali del M° Ferdinando Martella, direttore della Band e altri arrangiatori come S.Nestico, B.Mintzer e D.Wolpe.

🔸 20:45 Seminario “Leonardo Da Vinci e Giuliano De’ Medici a Roma e nelle Paludi Pontine” a cura di Eros Ciotti architetto

🔸 21:45 Concerto “Swing e dintorni” dei Jazz Combo ensemble

🔸 23:00 Sapori del Territorio con Cantina Sant’Andrea Terracina e “In Cucina con Flavia

JAZZ COMBO ENSEMBLE
Elisa Rossi – voce solista
Sandro Paoletti – sax contralto
Claudio Camilletti – sax tenore
Alessandro Marchionni – sax baritono
Alberto Callari – tromba e flicorno
Giacomo Mariani – trombone
Gabriele Manzi – pianoforte
Fabrizio Siraco – contrabbasso
Giorgio Coronati – batteria
Ferdinando Martella – tromba flicorno direzione e arrangiamenti.

L’evento avrà luogo il 19 Luglio 2019 dalle 20.30 presso il Monumento Naturale di Campo Soriano
in Strada Campo Soriano, 27 a Terracina
Lug 192019
 
image_pdfimage_print

Gio De Caprio cantautore e pianista presenta i suoi brani contenuti nell’album in uscita Universi Paralleli prodotto dal Consorzio ZDB e distribuito dalla New Model Label, con una band di rilevanza internazionale con jazzisti del calibro di Dario Rosciglione al contrabbasso che cura anche l’arrangiamento dell’album, Massimo Pirone al trombone tenore e Mauro Salvatore alla batteria.

Esibizione il 19 Luglio 2019 dalle 21,30 in Piazza Santa Domitilla a Terracina

Lug 192019
 
image_pdfimage_print

Venerdì 19 luglio alle 20:30 vieni allo Stadio della Vittoria di Borgo Hermada (Terracina).

Ti aspetta un incontro di calcio diverso dal solito, tra la Nazionale Attori TV e una selezione di autorità e glorie locali.

L’ingresso è di 5 Euro e il ricavato andrà a favore dei progetti di Associazione Revert onlus per finanziare la ricerca sulle malattie neuro-degenerative.

I bambini fino a 10 anni entrano gratis!

Lug 142019
 
image_pdfimage_print

Per l’associazione culturale La Fiora è di nuovo Sagra del vino Moscato di Terracina. Si riparte con rinnovato entusiasmo e voglia di far diventare la manifestazione importante nel panorama delle rievocazioni Storiche Laziali; un punto di riferimento accreditato. Si parte nello Storico Casale Rappini (1516) dove dal 1920 in poi quasi tutti gli anziani di La Fiora hanno lavorato per assicurarsi un pezzo di pane. Dall’8 all’11 agosto ogni sera si esibiranno artisti del mondo dello spettacolo come mister Grim, Noi e la Giulia, Magica Allegria e N’Duccio. Il giorno 11 agosto alle ore 10. Convegno: “La Bonifica dell’Agro Pontino” interverrà la Dottoressa Sonia Ricci (Commissario del Consorzio di Bonifica) e rappresentanti di categorie. Alle 13 pranzo con gli Agricoltori (è d’obbligo la prenotazione).
Durante le serate di festa funzionerà un servizio catering, una mostra mercato e…tanto divertimento.

Lug 092019
 
image_pdfimage_print

Presso il Sombrero Summer Club Viale Circe Terracina, domenica 14 luglio dalle ore 19.30 sarà presentato il nuovo libro di Angelo Marzullo “WHY LONDON CALLING?” pubblicato dalla casa editrice “26 Lettere”. Al termine della presentazione si potrà cenare con l’autore presso il ristorante del Sombrero Summer Club Terracina. E’ gradita la prenotazione.

Lug 072019
 
image_pdfimage_print

A Terracina, nei pressi della Chiesa del Santissimo Salvatore, su un costone che era prossimo ad un antico sentiero si trova una piccola nicchia quasi quadrata scavata nella roccia di metri 0,38 x 0,37.

Sopra la nicchia vi è un incasso più grande in cui sono scolpite in rilievo due figure.
Purtroppo non è possibile definire cosa sia rappresentato in quanto del calcare di colore scuro ha ricoperto proprio queste immagini per cui sarebbe necessaria una rimozione dello stesso per sperare di avere qualche dettaglio in più’.
Oltretutto, come testimoniato dai proprietari dell’area in cui si trova la nicchia, durante la seconda guerra mondiale questa parete rocciosa ha subito dei cannoneggiamenti navali in azioni che cercavano di colpire delle postazioni tedesche tra le rocce.
Tra le altre cose ci è stato detto che la cavità della grotta della Catena, prossima al sito, era stata probabilmente adibita a deposito di munizioni in quanto sono state rilevate numerose casse.
In definitiva la nicchia ha subito dei danni a causa delle schegge scaturite dalle esplosioni e che ci sono stati confermati dai proprietari dell’area.
La parte che appare maggiormente danneggiata è quella centrale superiore in cui sembra che sia scomparsa la testa di una delle due figure.
Per quanto riguarda le figure rappresentate, come detto, non è stato possibile rilevare di cosa si tratti comunque sulla figura di sinistra si riesce a notare la gamba destra del soggetto spostata indietro. Quindi la figura rappresentata era probabilmente in movimento in direzione verso la sinistra.

La nicchia forse era un loculo sepolcrale e conteneva l’urna cineraria del defunto e comunque, a causa della mancanza di ulteriori indizi, è difficile stabilire se invece era dedicata a una qualche divinità campestre.

Testo a cura di Paolo Alberto Giannetti

P.S. si ringrazia la signora Fiorella B. che gentilmente mi ha permesso di entrare nella sua proprietà e di poter fotografare il monumento.

Ecco il nostro modello in 3D:

 

 

 

 

Lug 042019
 
image_pdfimage_print

 

“Notti al Castello” Frangipane: al via i Martedì Culturali per la stagione estiva a Terracina A partire dal prossimo martedì 9 luglio e fino a tutto il mese di agosto, ogni martedì, la Fondazione “Città di Terracina” organizzerà nella splendida cornice del giardino del Castello Frangipane, una serie di manifestazioni all’insegna della cultura, del cibo, della musica e del teatro. Le serate inizieranno alle ore 21:00 con le “Note di Cultura”, un’ampia offerta di approfondimenti e spunti culturali su temi e ambiti di varia natura presentati da ospiti d’eccezione. Proseguiranno, poi, con “L’intermezzo Gastronomico”, breve pausa in cui gli spettatori potranno degustare prodotti enogastronomici. Le serate, infine, si chiuderanno con le “Stravaganze Culturali”, una serie di eventi musicali e teatrali. Appuntamento a MARTEDÌ 09 LUGLIO ALLE 21:00 per la prima serata evento della “Notte al Castello”! È gradita la prenotazione al seguente numero: 328 0642569 Per tutte le informazioni sulle serate, potete consultare la locandina ufficiale dell’evento, la pagina Facebook “Fondazione Città di Terracina”, la pagina Instagram delle “Notti al Castello – Terracina” o scrivere all’email [email protected]

Giu 272019
 
image_pdfimage_print

Si rinnova l’ormai consueta festa dei diplomi, organizzata dall’istituto tecnico Arturo Bianchini di Terracina per celebrare gli alunni che hanno conseguito il diploma di maturità a conclusione dell’anno scolastico 2018/2019. L’istituto diretto dal prof. Maurizio Trani invita genitori e alunni a partecipare alla festa, che per l’occasione sarà allietata da musica live con Noemi Cainero. Ai presenti saranno consegnati un libro e una eco-bag personalizzata. L’appuntamento è per il 12 luglio alle 18.30 presso l’istituto Bianchini. 

Giu 272019
 
image_pdfimage_print

Dettagli

Qualcuno ricorderà il fragoroso spettacolo di fine ottobre di qualche anno fa in piazza Municipio, a chiusura di stagione. Spinti come sempre più in là possibile dai confini dell’estate canonica.

Torna a luglio in formato XXL la “Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp”, “orchestra onnipotente” diventata di ben 14 elementi con una sezione di archi (triplicati), una sezione ritmica raddoppiata, voci aumentate e via dicendo.

La creatura fondata da Vincent Bertholet si ispira alle orchestre africane degli anni Cinquanta e Sessanta, ma assolutamente contemporaneo è il mescolamento di generi e contesti (come Duchamp?): suona insieme rumba, afrobeat, jazz, rock, avanguardia.

Il loro ultimo disco, suonato in formato XXL, è Sauvage Formes, uscito ad aprile del 2018, prodotto da John Parish (PJ Harvey, Eels). L’orchestra onnipotente suonerà gratuitamente per Tracce 2019 in piazza Municipio.

Lasciamo che si presentino da soli: “Il quarto album dell’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp è come una strada, uno scopo, un ideale di vita condivisa e condivisibile. E la scrittura di questa musica è come l’argine di un lungomare immaginario, un atto che testimonia un destino intrecciato, un’avventura straordinaria. La storia di un’orchestra senza camera, un battaglione di illimitata generosità, una forma selvaggia che non ha mai avuto bisogno di un maestro per domare la sua immaginazione e determinazione”.
Non resta che attenderli.

Mercoledì 3 luglio 2019 dalle ore 22:00 alle 01:00 a Terracina in Piazza Municipio

Giu 272019
 
image_pdfimage_print

Festival dello Street Food dal 4 al 7 Luglio a Terracina. Via Bachelet sarà travolta dai colori, dal gusto e dal divertimento contagioso della carovana più colorata d’Italia. La splendida Terracina diventerà la capitale del cibo da strada. La Typical Truck Street Food, infatti, ha selezionato per la tappa di Terracina ben 26 Street Chef che all’interno dei loro coloratissimi ristoranti su ruote e roulotte vintage prepareranno il meglio del cibo gourmet on the road. Gli Street Chef a bordo dei loro mezzi prepareranno in maniera rigorosamente espressa cibi da leccarsi i baffi per tutti i gusti.  Un evento che gode come nello stile Ttsfood,  del patrocinio dell’amministrazione comunale. Materie prime selezionate provenienti da tutto lo stivale verranno trasformate a due passi dal mare in piatti entusiasmanti. L’offerta gastronomica sotto le stelle che la Typical Truck Street Food ha preparato per Terracina è deliziosa: all’interno del villaggio si potranno degustare primi piatti della tradizione e novità da leccarsi i baffi. Secondi ricchi di gusto e contorni succulenti. Cibi per vegani e panini per i palati forti e coraggiosi. Non mancheranno portate internazionali e dolci di vario genere. Il Festival dello Street Food sarà caratterizzato anche da moltissimo divertimento: street band, giocoleria e spettacoli itineranti arricchiranno la quattro giorni di Terracina. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini e tanti giochi da fare in famiglia. Troveranno soddisfazione tutti i tipi di palati per un Menù da urlo: Bombette, pucce, focaccia e tipicità made in Puglia, Arrosticini, Cucina tipica vietnamita, Paella valenciana e sangria, Pasta mantecata in forma di parmigiano e fritti in vari gusti, Cono di pizza ripieno, Bombe, ciambelle calde e sfogliatelle, Cucina tipica siciliana, Panino con polpo arrosto, Cuzzetiello e pizza fritta, Cuoppo di pesce fritto, Birra artigianale cruda tedesca, Arrosticini e patate a spirale, Hamburger di Chianina, Hamburger e hotdog gourmet, Tiramisù espresso, Puccia pontina, Carciofo alla giudia, Panino con scottona sfilacciata, Cartoccio di salumi da passeggio, Panini gourmet con carne di bufala, verdure e burratina, Arancin in vari gusti ,Polpette fritte in vari gusti (anche vegan), Sfiziosità di pesce fritto, Olive e cremini ascolani, Polpette della nonna e gnocco fritto 26 Street Chef per un menù da capogiro. Dal 4 al 7 Luglio, dalle 17 alle 24, il meglio dello street food travolgerà Terracina VI ASPETTIAMO…

Giu 272019
 
image_pdfimage_print

Dettagli

Rètro Festival #2 EDIZIONE
28, 29 30 GIUGNO 2019 TERRACINA La Pineta
Nell’ultimo week end di giugno nella Pineta di Terracina torna Rètro Festival ed inizia l’estate. ⛱⛱⛱

Rètro Swing -🎺🎺
Si torna ad atmosfere passate con 3 serate live di musica swing, 150 mq di pedana in legno su cui si alterneranno esibizioni di lindy hop, balboa e jazz step, con tantissimi ospiti e le più importanti scuole di Roma e Napoli.

Le scuole:
Savoy swing, Feel that swing, Swinghaus, Swing and Soda,
Swing Circus, Cotton Swing, The sunny side of the swing.

I Live:
Venerdì, ore 22 – THE JEEPERS
Sabato, ore 22 – DIXIEFLYER PASSENGERS
domenica ore 20:30 – SWINGING’AFFAIR

Rètro Market – 👗📷👠
Oltre 30 stand di moda e design offriranno a tutti gli appassionati un’ampia selezione di abbigliamento e oggettistica vintage e Rètro, con un’accademia di hairdress and vintage make up pronta a regalarvi la vostra perfetta acconciatura anni 30.

Rètro wine – 🍇🍷🍇
20 aziende vitivinicole di Lazio e Campania porteranno in degustazione oltre 100 etichette di solo vini naturali, biologici e biodinamici.

Rètro Festival è anche cultura:

-Aperitivo in Jazz: 🎶
Stefano Zenni, musicologo e docente di storia del jazz al conservatorio di Bologna e Firenze, ci accompagnerà alla scoperta del decisivo ed ancora poco riconosciuto ruolo che il ballo ed i ballerini hanno avuto nell’evoluzione della musica Jazz, dalle sue origini fino agli anni 40.

– Aperitivo in fashion : 👗
Susanna Spoto, fashion designer ed insegnante alla Fashion Institute of Technology di Firenze ci porterà nel mondo della storia della moda. Un percorso tra le tendenze del novecento che ci permetterà di comprendere e comunicare attraverso il nostro look.

– Aperitivo in wine : 🍷
Il Giornalista e Wine Philosopher Gae Saccoccio ci guiderà in un percorso degustativo, alla scoperta del mondo dei vini naturali, un sapere antico che è al contempo rivoluzione sensoriale, rispetto a quello che pensavamo di sapere sul vino.

E poi:

Rètro Bistrot con tavoli, sedie e sdraio all’aperto per aperitivi, cene e drink nel verde della Pineta.🥗

Convenzione speciale al lido Sirenella a pochi metri dalla location per noleggio dell’ombrellone.⛱

Il lido Sirenella è anche location per gli after parties dopo i concerti in Pineta.🎉

Programma Completo:
http://www.retrofestival.it/programma-2019/

Sito Internet: http://www.retrofestival.it/

 

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!